ESCLUSIVE, SPIRITINOBILI

Talisker top picks

Tra i distillati al top, le primissime scelte di settembre privilegiano Talisker: un poker d’assi costituito da altrettanti Single Malt Scotch Whisky vanto dell’isola di Skye.

Fondata nel 1825, la distilleria Talisker ha mantenuto i propri cinque siti e continua a sfornare personalissimi spiriti che mescolano sapientemente fumo, frutta, zolfo, sale e pepe. Il malto è mediamente torbato, i mosti sono limpidi e la fermentazione è lunga.

Dal caratteristico sapore torbato e marino, ciò per cui è famoso, Talisker Aged 10 Years rappresenta l’orgoglio della distilleria: è uno dei Single Malt Scotch Whisky più premiati, con doppia medaglia al San Francisco World Spirits Competition per quattro anni di seguito fino al 2020.

Invecchiato in botti di rovere americana, si esprime con persistenti note affumicate, aromi di quercia marina, sentori dolci e di torba. Il palato è complesso, con zenzero, cioccolato, pepe nero su un fondo fumé, e prepara un finale caldo e speziato.

Prodotto a partire dal 2013, Talisker Storm non dichiara il periodo di invecchiamento. Le sue principali caratteristiche sono la pienezza e l’intensità.

È infatti il distillato che più enfatizza le note marine e di torba tipiche della produzione Talisker, derivanti dal tempestoso coabitare col mare. Al naso emergono note dolci e speziate, di mirtillo, ribes nero e aromi affumicati mentre il palato si apre ai sapori caldi, al pepe nero e alla frutta secca.

Anche Talisker Skye fa parte della nuova produzione avviata nel 2013: nato per celebrare la forza e l’intensità del paesaggio nonché il mare selvaggio dell’isola, non riporta indicazioni sull’invecchiamento.

Nel bouquet s’avvertono note agrumate che sfumano soffici nel mango, e poi nuance d’oceano con alghe, legno e sale. Il palato inizialmente è morbido, con note speziate e lievi aromi marini; il retrogusto è persistente, con leggere sfumature di braci torbate.

Le coordinate geografiche della distilleria sono infine protagoniste del quarto pregevole single malt: Talisker 57° North non `è solo il parallelo del luogo, ma corrisponde anche al volume alcolico del prodotto.

Imbottigliato full-strenght a 57% vol. e invecchiato in botti ex bourbon, è affumicato e speziato, con una forte nota marina al palato: meravigliosa intensità, in perfetto equilibrio con le note di fumo, di sale e di spezie.

wpChatIcon
Scroll Up