ESCLUSIVE

Vuoto a rendere, sostenibile accortezza

Un tempo era il camioncino dell’acqua minerale che raggiungeva le case con le casse di bottiglie in vetro e alla nuova consegna ritirava i vuoti. Poi, con la plastica imperante, il suo oblio.

Oggi il vuoto a rendere torna prepotentemente d’attualità. E Luise Vini se ne fa promotore. Non solo perché il vetro alimentare è uno dei migliori materiali per la conservazione di bevande e cibi, ma anche e soprattutto per via del suo essere ecosostenibile.

Riciclabili quasi al 100%, la tutela dell’ambiente passa dunque anche per il vuoto a rendere delle bottiglie di vetro, che sono riutilizzabili decine di volte, con enormi vantaggi.

Non solo rispetto all’uso della plastica ma anche nei confronti del vuoto a perdere, metodo che prevede una logistica di reimmissione nel mercato assai meno ecologica.

Infatti, i viaggi compiuti dalle bottiglie sono ben più lunghi e articolati rispetto alla semplice restituzione al fornitore, con conseguenti superiori emissioni di CO2.

Quanto poi alla plastica, meno se ne usa, meno petrolio si impiega, meno rifiuti e inquinamento si generano e più l’ambiente ringrazia. Riconfermando che il vuoto a rendere è un ottimo investimento per tutti.

L’intera gamma delle acque minerali proposte da Luise Vini è interessata dal vuoto a rendere. Si va da Plose a Pejo, passando per Fonte Margherita e Sorgente Alba.

Aqua Plose è il gusto cristallino della leggerezza, la purezza dell’Alto Adige declinata nelle varianti Naturale, Frizzante e Medium e disponibile in abiti Classic, Gourmet e Luxury, per le diverse tipologie di clientela.

L’Acqua Pejo, che sgorga da una sorgente nell’area naturalistica del Parco Nazionale dello Stelvio, è disponibile nelle versioni naturale, frizzante e lievemente frizzante.

Leggera, contraddistinta da un ridotto contenuto di minerali (è iposodica) e da un basso residuo fisso, l’acqua Fonte Margherita può vantare un’eccezionale purezza: le varianti sono semplicemente gassata e naturalmente liscia.

Dalla medesima area delle Valli del Pasubio nelle Piccole Dolomiti, l’acqua Sorgente Alba è altrettanto minimamente mineralizzata e consigliata anche per i neonati. Senza bollicine, poche bollicine e tante bollicine sono le tre referenze disponibili.

wpChatIcon
Scroll Up